Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere“. – Dalai Lama

1. Impara dai tuoi errori.

Quando perdi, non perdere la lezione.”

Quando si fallisce è importante esaminare cosa non è andato per il verso giusto.

Forse hai detto la cosa sbagliata o forse non hai ragionato in modo corretto.

Forse c’è stato un problema di pianificazione o forse non hai pensato agli ostacoli che avresti incontrato.

La riflessione può aiutarti ad imparare ogni volta che commetti un errore.

2. Sii gentile e pronto ad aiutare gli altri.

“Questa è la mia semplice religione. Non c’è bisogno di templi; non c’è bisogno di filosofie complicate. Il nostro cervello e il nostro cuore sono il nostro tempio; la filosofia è la gentilezza.”

Essere gentili e generosi non richiede alcuno sforzo e ciò che ne puoi ricavare è profonda gioia e autentica serenità.

“Sii gentile, quando possibile. È sempre possibile”.

3. Trova la felicità.

“Lo scopo della nostra vita è di essere felici.”

Nella corsa al successo, l’unica cosa che davvero conta, alla fine della giornata è la possibilità di poter affermare che siamo felici.

Quando è stato intervistato su questo tema, il Dalai Lama ha detto che ogni giorno siamo bombardati da messaggi su beni materiali.

Ci sono pochissimi messaggi relativi al perdono, all’essere compassionevole, paziente, tollerante e gentile.

È invece fondamentale dare a questi valori la massima priorità per poter raggiungere la felicità.

“La felicità non è qualcosa di già pronto; la felicità proviene dalle nostre azioni.”

4. Scopri la pace interiore.

Il Dalai Lama consiglia a tutti di trascorrere un po’ di tempo da soli ogni giorno.

E’ un invito a ritagliarci del tempo per riflettere ed elaborare i pensieri negativi come la rabbia, il risentimento, la gelosia, e la stanchezza, affinché possano evolvere in emozioni positive come l’ottimismo, la gratitudine, l’amore e la pace.

“La mente veramente calma è la fonte della felicità e della buona salute.”

5. Non far del male gli altri.

“Se si può, aiuta gli altri; se non è possibile farlo, almeno non far loro del male.”

Mantieni sempre la piena consapevolezza dell’effetto che le tue parole e le tue azioni possono provocare sulle persone che hai vicino.

6. Coltiva le tue amicizie.

“Non permettere che una piccola disputa danneggi una grande amicizia.”

Le amicizie non devono mai essere trascurate. Le amicizie necessitano di cura amorevole perché possano generare fiducia e affetto.

Le amicizie reali non potranno mai trovare il proprio fondamento sulla convenienza o sull’opportunismo.

7. Non lasciare che la tecnologia regoli la tua vita.

“Noi siamo i controllori della tecnologia. Se diventiamo schiavi della tecnologia, allora non va bene.”

Sai che il Dalai Lama ha oltre 8 milioni di seguaci su Twitter?

Ma mentre elogia le opportunità di comunicazione che i social media consentono, allo stesso tempo mette in guardia contro il loro uso eccessivo.

La tecnologia non potrà mai sostituire l’amore, gli affetti, l’amicizia, un abbraccio o un sorriso.

8. Non discutere o combattere; solo negoziare.

“La non-violenza significa dialogo, attraverso l’uso del nostro linguaggio, il linguaggio umano. Dialogo significa compromesso; nel rispetto di ogni altro diritto; nello spirito di riconciliazione c’è una vera soluzione al conflitto e al dissenso. Non c’è nessun vincitore al cento per cento, nessun perdente al cento per cento, c’è un incontro tra le parti. Questo è il modo pratico, l’unico modo “.

Che si tratti di una crisi internazionale o di una discussione con il tuo partner o con un tuo collega, la chiave per un esito pacifico della vicenda è il dialogo.

9. Prenditi cura dell’ambiente in cui vivi.

“Sii gentile con la Terra.”

Per sopravvivere, abbiamo il dovere di preservare questo pianeta come meglio possiamo.

Imparare a riciclare, guardare a nuovi modi per creare energia alternativa e imparare a conoscere i problemi attuali sono semplici passi che puoi iniziare a compiere da oggi.

10. Sii compassionevole.

“Il tema della compassione non è affatto relativo a temi religiosi; è importante sapere che la compassione è un’attività umana, è una questione di sopravvivenza umana.”

La compassione è qualcosa di più profondo di un semplice atto di gentilezza.

Essere compassionevoli significa immedisimarsi nelle sensazioni e nelle emozioni che sta provando l’altro e scegliere di intervenire attivamente per sostenerlo.