L’uomo

Sacrifica la sua salute per fare soldi. Poi sacrifica i suoi soldi per recuperare la sua salute.

Ed è così ansioso per il suo futuro che non si gode il presente;

con il risultato che non vive né nel prsente né nel futuro;

vive come se non dovesse mai morire e alla fine muore senza avere mai vissuto veramente.”

– Dalai Lama

Senti di voler avere di più dalla tua vita? Vorresti avere più libertà? Vorresti avere più avventura? Vorresti avere più tempo? Vivi i lunedì mattina come una maledizione?

Stai ancora cercando di capire come vivere al meglio la tua vita? Se le cose stanno così, beh sappi che non sei solo. Gran parte delle persone intorno a noi conduce la propria esistenza senza fare davvero esperienza di ció che la vita ha da offrire.

La prima cosa da comprendere è che l’unico reale fattore che ci limita è la prigione creata dalla nostra stessa mente. Questo non significa che per vivere al meglio la tua vita sia sufficiente desiderarlo, ma che ogni giorno hai la possibilità di indirizzare i tuoi pensieri e le tue azioni verso i desideri, le aspirazioni e i sogni che finora hai lasciato riposare nel cassetto.

Ecco alcuni consigli per riuscire a vivere la tua vita al meglio:

1. Crea una lista dei desideri, un elenco di cose che ti piacerebbe fare ed esperienze che vorresti vivere. E inizia a lavorarci su. Il tuo tempo su questa terra è limitato e un giorno potresti rimpiangere di non aver vissuto le esperienze che desideravi e di non aver esplorato il mondo quanto avresti voluto.

2. Stabilisci degli obiettivi e mettili per iscritto. Stabilisci obiettivi con scadenze mensili, annuali, a 5 e 10 anni. Chiarisci a te stesso quali risultati intendi ottenere in ciascuna fase della tua vita e monitora costantemente in tuoi progressi.

3. Non vivere per gli altri. Non scegliere il tuo percorso di vita in base alle aspettative degli altri, si tratti dei tuoi genitori, di amici o della società in generale.

4. Vivi per gli altri. Prenditi cura delle persone intorno a te, esprimi il tuo amore e manifesta in modo aperto e sincero i tuoi sentimenti verso coloro a cui tieni.

5. Focalizzati su ciò che puoi controllare. Non arrovellarti su ciò che è al di fuori della tua sfera di influenza. Agisci su ciò su cui puoi avere un impatto e lascia andare tutto il resto.

6. Non lamentarti. Se non sei soddisfatto di uno o più aspetti della tua vita, puoi scegliere di lamentarti, oppure puoi scegliere di darti da fare per realizzare dei cambiamenti. Qual è la tua scelta?

7. Non essere invidioso. L’invidia è un’emozione distruttiva. Impara a celebrare i successi degli altri. Non riempire le mancanze nella tua vita con emozioni negative.

8. Fallire è OK. L’unico modo per essere al riparo dal fallimento è non provare mai nulla. Non aver paura di sbagliare… è attraverso gli errori che si arriva al successo. Il fallimento è davvero tale solo quando ti spinge a non provarci più.

9. Lascia stare il gossip. Forse potrà piacerti e aiutarti a stare meglio, ma soltanto per poco. Nel lungo termine raccontare e giudicare le vicende degli altri alle loro spalle ti avvolgerà in una spirale di emozioni negative.

10. Ignora ciò che non puoi cambiare. Non sprecare le tue energie fisiche e mentali focalizzandoti su situazioni o circostanze rispetto a cui non hai la possibilità di esercitare alcuna influenza.

11. Cambia le cose. Puoi fare la differenza – nel momento in cui smetti di sottovalutarti. Approccia le sfide con un atteggiamento positivo, orientato all’azione e alla soluzione.

12. Prenditi cura del tuo corpo. Mangia in modo salutare, riposa a sufficienza, tieniti in forma.

13. Prenditi cura della tua mente. Leggi libri di narrativa, saggi e approfondimenti, evita le riviste di gossip e l’abuso di giornali. Tieni la tua mente allenata e riduci al minimo il tempo che trascorri davanti alla TV.

14. Pianifica il futuro, ma vivi nel presente. È importante risparmiare per future evenienze e pianificare gli impegni che verranno, ma è altrettanto importante non sacrificare del tutto il tuo presente. Viaggia, esplora e fai esperienze: trova insomma il modo di godere della tua vita mentre lavori duro per raggiungere obiettivi ancora più significativi.

15. Vivi con consapevolezza. Tutti noi siamo soliti indugiare in rituali e abitudini, ma dovremmo forse iniziare ad entrare nella prospettiva che i nostri giorni su questa terra sono comunque limitati. Non condurre la tua esistenza con il pilota automatico, vivi invece con consapevolezza. Domandati sempre: “perché sto facendo questa cosa?”. Se per troppi giorni non riesci a darti una risposta, allora è giunto il momento di adottare un cambiamento.

16. Affronta le tue paure. Tutti noi, nell’ambito delle nostre esistenze, abbiamo dei timori e delle fobie che ci trattengono dal fare ciò che davvero desideriamo. Ignorare queste paure mantenendo il tuo senso di insoddisfazione o affrontarle con decisione e raggiungere i traguardi che ti sei fissato? La scelta è soltanto tua.

17. Continua a migliorarti. Se non compi ogni giorno anche un solo piccolo passo per migliorarti, i tuoi obiettivi rimarranno sempre puntini sfocati lungo l’orizzionte delle tue giornate.

18. Smetti di cercare di compiacere tutti. Cercare di compiacere tutti è la via più sicura per scontentare gli altri e non compiere nulla di significativo per te stesso.

19. Semplifica. Meno sono le cose di cui hai bisogno, più felice sarai.

20. Accetta le critiche costruttive. Sappiamo bene quando qualcuno che ci critica sta cogliendo nel segno. Invece di innervosirti o indisporti, accogli queste critiche come una benedizione, come un’occasione preziosa per individuare le aree di crescita su cui devi lavorare per diventare una persona migliore.

21. Ricorda che presto o tardi morirai. Nel pensiero iniziale di questo post, il Dalai Lama sintetizza alla perfezione il concetto: fai in modo di non essere tra coloro che vivono come se non dovessero mai morire per poi morire senza aver mai vissuto veramente.