Sei a lavoro e non riesci a focalizzarti sulle tue attività? Ti distrai in continuazione e continui a rimandare le cose importanti che invece dovresti portare a termine il prima possibile?

Niente paura, niente fretta. Metti da parte lo stress e prova a seguire questi semplici e pratici consigli.

Fai prima le cose che NON vorresti fare
Affronta inanzitutto le attività che sai essere importanti ma che più vorresti evitare, quelle che tendi a rimandare ad ogni costo, perché “antipatiche” o apparentemente troppo problematiche. Porta prima a termine queste attività e vedrai che la sensazione di successo che ne deriverà ti aiuterà ad affrontare di slancio il resto della giornata.

Focalizzati sulla singola attività
Concentrati su un’attività alla volta. Non cadere nella tentazione del multi-tasking. Elimina tutte le possibili distrazioni e focalizzati su una singola attività fino a quando non l’avrai portata a termine. Se ciò a cui ti stai dedicando è un ampio progetto, suddividilo in tanti mini-obiettivi cui corrispondano altrettante mini-attività.

Spegni le email
Mentre ti stai dedicando a un’attività specifica, fai in modo che le email in arrivo non ti distraggano. Non guardare ogni due secondi la posta in arrivo, non farti assalire dal panico quando vedi il numero di email ancora da leggere. Disattiva la ricezione automatica dei messaggi, o meglio ancora chiudi il tuo programma di gestione delle email. Se l’attività a cui ti stai dedicando richiede la preparazione di email, scrivile prima su un semplice foglio word e inviale insieme solo quando le avrai completate.


Niente link
Non cliccare sui link! Se ti stai dedicando a un progetto che ti porta a navigare su internet, non iniziare a cliccare su ogni link che ti capita sotto tiro. Finiresti per allontanarti dall’attività principale per divagare su argomenti di tutt’altro genere. Se ti capita di trovare un link particolarmente interessante, aggiungilo tra i “preferiti” e tornaci più tardi quando avrai portato a termine l’attività cui ti stai dedicando.

Concediti delle brevi pause
Quando inizi a perdere concentrazione, prenditi 5-15 minuti di pausa e fai qualcosa di totalmente diverso. Fai una breve passeggiata, ascolta la musica, fai stretching, mangia un pò di frutta.

H.

Se vuoi scrivermi: vivizen[at]vivizen.com