1. Smetti di essere troppo duro con te stesso.

Molto spesso ci facciamo del male da soli mettendo troppa pressione su noi stessi. Troppo di frequente siamo nei nostri confronti troppo severi, pronti a giudicarci male e a condannarci. Se da un lato e’ un bene per la tua crescita personale fissare per te stesso un livello di aspettative elevato, dall’altro lato e’ oppurtuno che le tue valutazioni su te stesso sia serene, pacate e volte ad incoreggiarti e a migliorarti piuttosto che a condannarti.


2. Alzati e muoviti.
Uno dei modi migliori per risollevarti da una pessima giornata e’ quello di uscire dal torpore e dalla clausura dell’ambiente di casa o dell’ufficio per andare fuori e fare del sano esercizio all’aria aperta. Esci per una bella corsa, una nuotata salutare o per una lunga passeggiata. Troppo facile rimanere a letto e giocare al ruolo di vittima, lamentandoti del destino avverso. Alzati, muoviti e goditi il sole, il cielo, l’aria e la meravigliosa sensazione di benessere che e’ in grado di donarti l’attivita’ fisica.

3. Circondati delle persone che ami.

Il modo migliore per ricordarti di quanto sei fortunato e tirarti su quando le cose non vanno per il meglio e’ quello di circondarti delle persone che sono piu’ importanti nella tua vita. La famiglia e gli amici sono l’antidoto piu’ efficace contro l’infelicita’. Non sottovalutare mai il supporto e il conforto che sanno darti le persone a cui vuoi bene: la loro semplice presenza e’ una benedizione, una fortuna di cui essere ogni giorno grato e riconoscente. Stai loro vicino e ne riceverai un immenso beneficio in termini di benessere ed equilibrio.

4. Trova il modo di farti una risata.

Troppo spesso prendiamo la vita troppo sul serio. Quanto spesso trascorriamo intere settimane o addirittura mesi senza provare la gioia e l’entusiamo di una bella risata? Lasciati andare, riconosci che la tristezza e’ soltanto uno stato d’animo momentaneo. Osserva come l’esistenza sia in grado di offrirti occasioni di puro e sano divertimento in grado di farti superare di slancio i momenti di difficolta’ e di malessere.

5. Mangia qualcosa di sano.

Prova un po’ ad indovinare cosa mangiamo quando ci sentiamo nervosi, ansiosi e depressi? Esatto, mangiamo solo schifezze dannose per la nostra salute, che ci appesantiscono, ci fanno perdere lucidita’ e certamente, al di la’ della gratificazione immediata, non contribuiscono al nostro benessere. Quando ti senti giu’, allora, fai il piccolo sforzo di non cedere alla tentazione di cibi ipercalorici e dannosi, ma orientati piuttosto su qualcosa di sano, leggero e salutare come frutta e verdura. Ne beneficiera’ il tuo corpo ma anche il tuo buonumore.

6. Fai dei respiri profondi.

Dedicarti al respiro potrebbe non sembrare una gran cosa quando ti senti di cattivo umore e senza eneregie. Tuttavia il tuo respiro, e l’attenzione che rivolgi ad esso, puo’ incidere in maniera decisiva sul recupero del tuo benessere fisico e mentale. Prova allora per alcuni minuti a dedicarti soltanto al tuo respiro. Seduto comodamente, visualizza l’aria che lentamente entra nel tuo naso e si espande nel tuo petto, scivolando nei tuoi polmoni e portando ossigeno in ogni cellula del tuo corpo. Quando espiri, immagina di espellere insieme all’aria ogni forma di pensiero e di sensazione negativa che senti risiedere dentro di te. Fallo una decina di volte consecutivamente e subito dopo ti sentirai assolutamente rigenerato.

7. Fai qualcosa di spontaneo.

Quando ci sentiamo giu’ non siamo certamente molto inclini a muoverci e a darci da fare. Tuttavia il modo migliore per riconnetterci con noi stessi e attingere alle nostre riserve di energia e’ quello di fare qualcosa di assolutamente spontaneo. Intraprendi un viaggio per andare a trovare un amico lontano, fai una sorpresa al tuo partner, invita a cena i tuoi genitori. Fai qualcosa che ti riconnetta ai tuoi valori piu’ intimi e profondi, che rispecchi il tuo io autentico, senza necessita’ di assecondare le aspettative di nessuno e compiacere nessun’altro al di fuori di te stesso.


8. Concentrati su un’attività.
Ecco un modo estremamente semplice ed efficace per far scivolare via dalla tua mente ogni traccia di pensiero negativo quando la tua giornata non e’ delle migliori: dedicati con tutto te stesso a un’attivita’ specifica. Puo’ trattarsi del tuo lavoro, delle faccende di case, di un hobby o di un progetto che ti appassiona: immergiti in questa attivita’ con tutto te stesso e la sensazione di essere totalmente coinvolto e produttivo ti aiutera’ a liberarti da ansie, pressioni e cattivi pensieri.