10 Abitudini Zen per Vivere come un Monaco Buddista

“Rivendicate la lentezza: nel nostro mondo a tutto fretta, è un diritto delizioso di cui siamo stati privati.”

– Jean-Pierre Siméon

Osservare la quotidianità della vita dei monaci Zen può essere una fonte di grande ispirazione.

Come dice il monaco zen Shunryu Suzuki, lo “Zen non è una forma di eccitazione, ma la piena attenzione sulla nostra solita routine quotidiana”.

Ecco alcune delle abitudini zen più efficaci che puoi agevolmente iniziare a mettere in pratica:

 

1. Fai una cosa alla volta.

Questa regola è semplice da seguire e riguarda il focus.

Quando fai qualcosa, concentrati completamente sulla singola attività.

Come dice il proverbio Zen, “Quando cammini, cammina. Quando mangi, mangia.”

2. Agisci lentamente e deliberatamente.

Non avere fretta.

Mantieni le cose semplici.

Prenditi il ​​tuo tempo e fai in modo che le tue azioni siano intenzionali, non affrettate e casuali.

3. Non passare all’attività successiva fino a quando non hai completato quella di cui ti stai occupando.

Troppe volte ci dedichiamo a qualcosa per poi lasciarla incompiuta.

Questo crea un problema di concentrazione e di dispersione delle tue energie. 

Soltanto una volta portata a termine l’attività su cui ti stai concentrando, allora è il momento di passare all’attività successiva.

4. Fai di meno.

Non si tratta di essere pigri.

Si tratta di essere selettivi rispetto alle attività su cui scegli di concentrarti.

Dai priorità a ciò che fa stare bene te e le persone che hai intorno.

5. Stabilisci degli intervalli.

Non programmare le attività troppo vicine tra di loro.

Il rischio è di non avere tempo per rilassarti e riflettere su ciò che stai facendo e sul perché.

Avere un programma più rilassato ti aiuta a gestirti meglio e a creare un po’ di spazio per quelle attività che possono richiedere più tempo del previsto.

6. Sviluppa dei rituali.

I rituali aiutano a dare un senso di importanza alle cose su cui stai lavorando.

Se qualcosa è abbastanza importante da avere un rituale, allora è abbastanza importante per avere la tua concentrazione.

7. Stabilisci un orario specifico per alcune attività.

Questa abitudine è tanto semplice quanto importante.

Creando un orario specifico per determinate attività, ti assicuri che vengano eseguite con regolarità.

Questo ti aiuta a creare ritmo nella tua vita e a dare il giusto spazio alle attività che ritieni importanti.

8. Dedica del tempo alla meditazione.

Nella vita di un monaco Zen, la meditazione è una delle parti più importanti della giornata.

La pratica della meditazione significa essere presenti.

Puoi farlo in qualsiasi momento, semplicemente sedendoti e prestando attenzione a cosa sta accadendo intorno a te e come ti senti nel tuo corpo, osservando i tuoi pensieri senza giudizio.

9. Sorridi e servi gli altri

I monaci Zen trascorrono parte della loro giornata al servizio degli altri, siano essi altri monaci nel monastero o persone nel mondo esterno.

Insegna loro l’umiltà e assicura che le loro vite siano dedicate agli altri.

Puoi farlo anche nella tua vita, concentrandoti sull’aiutare gli altri nella tua comunità, facendo lavori di beneficenza o semplicemente essendo gentile con le persone intorno a te.

10. Occupati delle faccende domestiche come se stessi meditando.

Cucinare e pulire sono due attività fondamentali nella giornata di un monaco Zen.

Sono entrambi ottimi modi per praticare la consapevolezza e possono essere eccellenti rituali da eseguire a orari prestabiliti.

Metti tutta la tua attenzione in questi compiti, concentrati e svolgili lentamente e completamente.