Imparare ad anticipare, gestire e abbracciare il cambiamento è una delle capacità più importanti da sviluppare, ma in fondo nessuno ci ha mai insegnato come riuscire a farlo.

Di fronte all’incertezza spesso reagiamo con frasi come “il cambiamento è duro“, “odio i cambiamenti”, “non sono capace di gestire situazioni di incertezza”, “mi sento solo, non so cosa fare“.

E troviamo scuse come: essere troppo vecchi o troppo giovani, non avere soldi o tempo, non avere le capacità o non sapere da dove cominciare.

Come riuscire allora ad affrontare con successo situazioni di cambiamento e incertezza?

Ecco di seguito 8 metodi estremamente efficaci che puoi iniziare ad applicare da subito in ogni campo della tua vita:

1. Rimani positivo e fedele ai tuoi valori.

Ciò in cui credi è in grado di plasmare la tua realtà. Alimenta l’ottimismo, rimani fiducioso, coltiva la tua positività. Fai in modo che ogni tuo gesto, parola e comportamento riflettano la tua piena fiducia e sintonia con la realtà che evolve insieme a te.

Strategie e tecniche per il cambiamento

2. Ricorda cosa è in grado di garantirti ogni cambiamento.

Da questa situazione verrà qualcosa di buono“. Scrivi questa frase in un luogo in cui potrai leggerla spesso. Rimani aperto alle opportunità, stimola la tua curiosità e sperimenta cose nuove. Affronta le sfide e non aver paura di fallire.

3. Mantieni allenato il muscolo del cambiamento.

Sei molto più resiliente e abile a gestire il cambiamento di quanto tu possa pensare. E puoi migliorare ancora: esci dalla tua zona di comfort e mettiti alla prova ogni volta che ne hai la possibilità. Espandi i tuoi limiti, spingiti oltre i confini di ciò che ti fa stare a tuo agio.

4. Affronta le paure!

Paura, sensi di colpa, dubbi: tutti coloro che affrontano incertezze e cambiamenti attaversano queste fasi. Chi riesce a farlo con successo è pronto a commettere errori, è pronto a cadere ed è pronto a rialzarsi rapidamente, forte della lezione appresa.

5. Non opporre resistenza.

Il cambiamento in sé non è l’aspetto più ostico: la vera difficoltà è la resistenza che opponiamo al cambiamento. Prova invece a seguire il flusso, osserva la direzione che sta prendendo la realtà che ti circonda e cerca di anticiparne l’evoluzione.

Piccoli momenti di mindfulness. 10 minuti al giorno per un oasi di pace in mezzo allo stress

6. Ricorda che non puoi controllare tutto.

Non provare a controllare le altre persone e, più in generale, tutte le situazioni che sono al di fuori del tuo controllo. Focalizzati su te stesso, controlla le tue azioni e le tue parole. Determina i tuoi pensieri, gestisci le tue emozioni. Tu hai il pieno controllo di te stesso.

7. Credi in qualcosa di più grande.

Focalizza le tue energie su attività che forniscano un contributo e siano di beneficio a chi ti circonda. Il denaro non è qualcosa di negativo, ma fai in modo che sia una conseguenza, non il fine delle tue azioni. Aggiungi valore alla realtà intorno a te.

8. Non vergognarti di chiedere aiuto.

La cosa peggiore che possiamo dire a noi stessi è che siamo soli, che siamo gli unici a sapere cosa si può provare in certe situazioni. Non è così: le situazioni di cambiamento, di incertezza e di difficoltà accadono a ciascuno di noi, in tempi differenti delle nostre vite. Chiedi aiuto quando hai bisogno, chi ti è vicino è pronto ad aiutarti molto più di quanto tu possa pensare.