Le 10 chiavi per una vita più felice sono in grado di generare un impatto positivo sulla felicità ed il benessere delle persone.

Le prime 5 chiavi riguardano il modo di interagire con il mondo esterno nelle nostre attività quotidiane. Le altre 5 chiavi sono invece inerenti all’atteggiamento che assumiamo nei confronti della vita.

Semplici gesti della vita quotidiana

1. Prenditi cura degli altri.

Prendersi cura degli altri è fondamentale per la nostra felicità. Aiutare gli altri non soltanto è cosa lodevole in quanto consente ad altre persone di stare meglio, ma rende più felici e in salute anche noi stessi.

Saper dare, inoltre, contribuisce a sviluppare relazioni più forti tra le persone e a creare una società più felice per tutti. And non si tratta soltanto di denaro – possiamo donare anche il nostro tempo, le nostre idee e le nostre energie.

2. Entra in relazione con gli altri.

I rapporti sono l’elemento che maggiormente contribuisce alla felicità di ciascuno di noi. Le persone che sviluppano relazioni autentiche, forti e profonde sono più felici, più in salute e vivono di più.

Le relazioni più strette con familiari e amici ci donano amore, significato, supporto e autostima. I rapporti e le connessioni più ampie ci forniscono un senso di appartenza. Rafforzare le nostre relazioni e creare nuovi rapporti è essenziale per la nostra felicità.

3. Prenditi cura del tuo corpo.

Il nostro corpo e la nostra mente sono intimamente connessi. Mantenerci attivi apporta benefici non solo al nostro benessere fisico, ma anche al nostro umore. Questo non significa certo che dobbiamo tutti iniziare a correre maratone, ma ciascuno di noi può dedicarsi a tante piccole attività che consentano di essere più attivi.

Possiamo alimentare il nostro benessere complessivo anche semplicemente disconnettendoci di tanto in tanto dalla tecnologia, facendo delle passegiate all’aperto e assicurandoci di dormire il giusto numero di ore ogni notte.

La trappola della felicità. Come smettere di tormentarsi e iniziare a vivere

4. Vivi con consapevolezza.

Non mancare il presente. Prenditi il tempo di osservare e contemplare il mondo che ti circonda. Imparare ad essere presenti e consapevoli è il modo migliore per vivere in pieno ogni istante della tua esistenza, cogliendone e apprezzandone il significato più profondo.

L’attenzione e la consapevolezza ti consentono di entrare in sintonia con le tue sensazioni e le tue emozioni, aiutandoti a smettere di arrovellarti sul passato o a preoccuparti del futuro. Il presente è l’unico istante in cui puoi dare il meglio di te.

5. Non smettere di imparare.

Impara cose nuove. L’apprendimento ci espone a nuove idee, mantiene alta la curiosità e contribuisce ad un senso soddisfazione che accresce l’autostima e la capacità di ripresa.

Ci sono infiniti modi per impare nuove cose – non soltanto attraverso corsi e canali tradizionali. Mantieni viva la tua curiosità, poni domande, dedicati a cose nuove, esplora il mondo… non ci sono limiti quando si ha la curiosità di spingersi oltre.

Il nostro atteggiamento nei confronti della vita

6. Stabilisci degli obiettivi.

Poniti degli obiettivi da raggiungere. Individuare traguardi ambiziosi ma realistici serve a dare una direzione, un senso di completamento e soddisfazione.

Gli obiettivi ci consentono di rimanere motivati, entusiasti e con una meta ben chiara verso cui mirare. E nel percorso saremo in grado di imparare dagli errori commessi, rialzarci dopo una caduta e ripartire con rinnovato entusiasmo.

7. Gestisci le tue emozioni.

In ogni circostanza, cerca sempre di trovare il modo di farti scivolare le cose di dosso. Spesso non siamo in condizione di scegliere cosa ci accadrà, ma abbiamo sempre la possibilità di scegliere come reagire a ciò che ci accade.

Ciascuno di noi nel corso della propria esistenza è chiamato a provate periodi di stress, ansia o difficoltà, e il modo in cui rispondiamo ad esse fa una gran differenza per il nostro benessere. Non dimenticare che la resilienza è una capacità che si può sempre acquisire e sviluppare.

La felicità e altre piccole cose di assoluta importanza

8. Alimenta la positività.

Rimani sempre ottimista, fiducioso e positivo. A nulla serve lamentarti ed essere negativo. Impegnati per fare in modo di vivere regolarmente emozioni positive – gioia, gratitudine, contentezza, ispirazione, amore: tutto ciò è in grado di generare una spirale ascendente di positività.

Sebbene sia opportuno rimanere realisti sugli alti e bassi che si avvicendano nel corso dell’esistenza, per il nostro benessere è fondamentale riuscire a focalizzarci su ciò che di buono è possibile trovare in ogni situazione.

9. Rimani a tuo agio con te stesso.

Accetta chi sei, con i tuoi preziosi pregi e i tuoi meravigliosi difetti. Non essere troppo severo con te stesso quando le cose vanno male, focalizzati invece su come affrontare e superare gli ostacoli che ti si pongono davanti.

Non commettere, inoltre, l’errore di paragonarti agli altri: piuttosto che a competere con gli altri, concentrati sul migliorarti giorno dopo giorno.

10. Dai significato alla tua vita.

Sii parte di qualcosa di più grande. Le persone che percepiscono uno scopo profondo nella vita sono più felici, hanno un controllo maggiore delle situazioni e sono in grado di gestire meglio stress, ansia e depressione.

Dai senso alla tua esistenza guardando oltre alla tua individualità e dedicando tempo e risorse a chi intorno a te che ha bisogno del tuo aiuto.