“Verrà il tempo in cui l’uomo non dovrà più uccidere per mangiare, ed anche l’uccisione di un solo animale sarà considerata un grave delitto…” – Leonardo da Vinci

Non tutti vogliono diventare vegetariani e non è certo mio intento convincere qualcuno a cambiare idea; voglio invece rivolgermi a quanti, e ne ho incontrati molti, “vorrebbero” diventare vegetariani, ma che, per un motivo o per un altro, “non ci riescono”, non hanno la necessaria forza di volontà, come se mancasse loro la spinta finale verso questo tipo di scelta.

Ma diventare vegetariano è in fondo piuttosto facile.

Se non sei interessato ad abbandonare la carne, interrompi pure la lettura di questo post (non mi offenderò!), ma se qualche volta ci hai pensato, vuoi approfondire il discorso ed avere alcuni consigli in merito, allora prova a dare un’occhiata a quanto segue, forse potrà esserti utile.

Perché diventare vegetariano?

1) Ragioni etiche.