Come Fare Un’Ottima Prima Impressione

Quando incontri qualcuno per la prima volta ti senti goffo e impacciato? Ti è capitato di andare ad un colloquio di lavoro ed uscirne non proprio soddisfatto?

Purtroppo, o per fortuna, ci sono episodi e situazioni nel corso della nostra vita in cui dare all’altro una buona prima impressione significa molto, al punto da costituire il necessario presupposto di un rapporto successivo (si pensi proprio ad un colloquio di lavoro).

Spesso, infatti, in occasione di un primo incontro non abbiamo tempo a sufficienza per far emergere la nostra personalità, con la conseguenza che l’ impressione data al nostro interlocutore, alterata dalle circostanze della particolare situazione in cui ci troviamo, non risulta propriamente positiva, facendoci così perdere definitivamente contatti, potenziali amicizie e opportunità di lavoro.

L’ideale, in tali circostanze, sarebbe riuscire a rimanere noi stessi ed esprimere semplicemente il nostro io, per esporre ciò che realmente siamo, ma spesso l’emozione, l’ansia e lo stress ci giocano brutti tiri e danno al prossimo un’immagine di noi che non è conforme alla realtà, perlomeno a quella che riteniamo la nostra “normalità”. E non abbiamo più tempo per recuperare l’occasione persa.

Ecco allora alcuni semplici consigli che possono contribuire a porci in buona luce quando incontriamo per la prima volta una persona. Senza fingere, senza indossare alcuna maschera, semplicemente rimanendo noi stessi ma utilizzando qualche semplice accorgimento che può esserci d’aiuto.

1. Ricorda i Nomi

Un consiglio quasi elementare, ma davvero fondamentale, è quello di ricordare i nomi delle persone che ci vengono presentate. Se non ricordi come si chiama una persona che hai conosciuto cinque minuti prima, di certo darai l’impressione di non essere molto interessato a conoscerla approfonditamente. Ognuno di noi è in fondo contento quando qualcuno conosciuto da poco si ricorda il nostro nome, no? Ricordare il nome delle persone che incontriamo è segno di apprezzamento, attenzione ed interesse nei confronti del prossimo.

2. Sorridi

Il linguaggio del corpo è cruciale in ogni comunicazione: ognuno di noi elabora sugli altri un giudizio immediato e inconscio sulla base del loro linguaggio corporeo. Prova a pensare a quali sensazioni provi quando incontri per la prima volta qualcuno che non ti guarda negli occhi: istintivamente pensi di avere di fronte una persona timida. Un consiglio pratico per apparire fiducioso e al contempo amichevole è quello di sorridere al nostro interlocutore: aiuterà entrambi a mettervi a proprio agio.

3. Niente Ritardi!

In occasione di un appuntamento, un aspetto essenziale di una buona prima impressione è quello di presentarsi puntuali. Essere in ritardo genera una negativa impressione nel prossimo prima ancora di averlo incontrato – non esattamente il modo migliore per iniziare un rapporto! Presentarsi in tempo sarà certamente indice del fatto che hai rispetto per gli altri e per il loro tempo e farà presumere che sei in grado di organizzare efficacemente i tuoi impegni.

4. Presta Attenzione al Tuo Aspetto

L’abbigliamento più indicato è ovviamente correlato con il tipo di appuntamento cui ti devi presentare. Tuttavia, sia che si tratti di una cena formale, di un colloquio di lavoro o di un weekend tra amici in cui conoscerai nuove persone, una buona prima impressione richiede invariabilmente dei vestiti puliti e un aspetto non trasandato.

5. Porta un Piccolo Dono

In molte situazioni, portare un piccolo dono alle persone che ci accingiamo ad incontrare risulterà un gesto molto apprezzato. Ovviamente non è il caso di portare alcun regalo in occasione di un colloquio di lavoro, ma una scatola di cioccolatini quando sei in visita da un nuovo cliente o una pianta ornamentale di fiori per il primo incontro con tua suocera ti aiuteranno a fornire un’ottima prima impressione.

6. Presta Attenzione al Tuo Linguaggio

Le espressioni colorite sono fortemente sconsigliate in occasione di un primo incontro: questo vale particolarmente per gli incontri di lavoro e per gli appuntamenti con persone più anziane.

7. Mantieni un Atteggiamento Positivo

Molte persone si stancano rapidamente di chi sembra non fare altro che lamentarsi. Anche se hai dei problemi di salute o hai dovuto fare un viaggio terribile per presentarti all’appuntamento, evita di lamentarti troppo con i tuoi nuovi interlocutori e di raccontare loro i dettagli delle tue disgrazie. Mostrati invece positivo e fiducioso a dispetto degli eventi.