La tua giornata sta diventando frenetica, ti senti stanco, o ansioso, o distratto, o pieno di dubbi. Forse un po’ di tutto questo.

Ti senti smarrito, ti senti senza direzione.

Respira.

Sposta gentilmente la tua attenzione da tutte le preoccupazioni della giornata e rivolgila al tuo respiro, mentre entra ed esce dal tuo corpo.

Respira normalmente, ne’ più lentamente ne’ più profondamente del normale – l’unica differenza e’ che ora stai prestando attenzione al tuo respiro.

La tua mente inizierà a vagare, e questo va bene. Semplicemente riporta la tua attenzione sul tuo respiro, prendi consapevolezza dei tuoi pensieri mentre assumono forma e poi torna nuovamente sul tuo respiro.

E’ gentile, il respiro: ti riempie, poi dolcemente ti abbandona, spesso senza che tu neppure te ne accorga, senza che tu te ne debba nemmeno preoccupare.

La tua mente vaga, e tu gentilmente la riporti a te. Tu mantieni la tua attenzione sulla qualità del tuo respiro, sul tuo petto che si riempie d’aria e lentamente si svuota, sulle tue spalle che gradualmente si rilassano, sulla tua mente che si libera.

Noti questo momento, e realizzi che in questo esatto istante, tutto e’ assolutamente OK. Questo momento e’ completo, totale, senza preoccupazioni ne’ distrazioni.

Quando le tue ansie, paure, preoccupazioni ritornano… tutte queste cose emergono dalla tua mente senza che tu le abbia invitate, cosi’ come fanno tutti i tuoi pensieri.

Queste sono condizioni temporanee, come nuvole che attraversano il cielo. Non possono nuocerti in alcun modo se ti limiti semplicemente a riconoscerle, ad osservarle e a lasciarle andare.

Tu ritorni al respiro, e mentre lo osservi le ansie sono dimenticate.

La tua mente forse torna a vagare ancora, le paure si presentano nuovamente, emerge il desiderio di piaceri e distrazioni. Paure e desideri sono quei prodotti dell’io che cercano sempre di rimanere nella propria zona di comfort ed evitare disagi.

Torna gentilmente al tuo respiro, prendi consapevolezza del tuo corpo e di ciò che ti circonda, tutto e’ perfetto in questo istante. Per un momento, le tue preoccupazioni svaniscono e i desideri dell’io sono lontani.

Quando l’io, le sue paure, le sue ansie e i suoi desideri si presentano nuovamente, torna delicatamente al tuo respiro e loro saranno scomparsi.

Tu sei con il tuo respiro per un momento, e per la durata di quel momento… Tu sei soltanto li’ e ovunque allo stesso tempo.

C’e’ soltanto il tuo respiro, il tuo corpo, la tua mente libera e la bellezza del mondo intorno a te…