“L’unico sintomo significativo dell’amore è che non vuole mai possedere: al contrario, dà libertà. È contento della felicità dell’altro. Non implora; non è un mendicante. È un imperatore. Dà e dà incondizionatamente.” – Osho

1. Ascoltano ciò che l’altro vuole esprimere – Non rimanere concentrato solo su te stesso. Quando il tuo partner ti vuole comunicare qualcosa, ascolta. Senza interrompere.

2. Se pensano che ci sia un problema, ne parlano – Non dare per scontato che l’altro conosca ciò che ti passa per la mente. Parla.

3. Ragionano in termini di coppia, non di singolo – Se vuoi avere una persona accanto devi ragionare in termini più ampi del tuo interesse individuale. Se non ne hai voglia, forse è meglio che te ne stia da solo.

4. Discutono per arrivare a una soluzione comune, non per vincere una battaglia dialettica – Una discussione non deve mai essere uno strumento per mortificare l’altro e dimostrare quanto tu sia nella ragione. Discuti per raggiungere un traguardo comune.

5. Si impegnano per coltivare interessi comuni – Se qualcosa appassiona il tuo partner, non lasciarlo solo. Dimostra curiosità, prova a condividerne l’entusiasmo.

Migliorare i rapporti di coppia

6. Se litigano, prima di andare a dormire si sforzano di fare pace – Svegliarsi al mattino con il pensiero che la sera prima si è litigato non è il massimo, vero? Metti da parte l’orgoglio e fai il primo passo per ritrovare la pace.

7. Danno amore e attenzioni senza pretendere che l’altro faccia lo stesso – Ama, dai, in modo incondizionato. Come dice Osho, “in amore sii un imperatore, non un mendicante”.

8. Desiderano in modo sincero la felicità dell’altro – Nulla scalda il cuore più della gioia dipinta sul volto di chi ami.

9. Non sono possessivi – Puoi amare l’altro, ma non puoi renderlo tuo. Il vero amore concede libertà assoluta perché le catene sono per l’odio.

10. Sono rispettosi dell’altro – In amore non esiste spazio per la mancanza di rispetto. Chi ti ama davvero, vuole innanzitutto il tuo bene.