Indipendentemente dal motivo per cui si scrive, ogni blogger ha in genere l’aspirazione a raggiungere il maggior numero possibile di lettori.

Ho girovagato un pò in rete per cercare di individuare i consigli che i blogger più famosi dispensano ai lettori che mirano a incrementare il traffico del proprio blog.

Ho provato quindi a stilare un elenco dei suggerimenti più diffusi e ritenuti più efficaci per raggiungere un vasto numero di visitatori.

Questi sono i 10 migliori consigli per realizzare un blog ad alto traffico di visitatori:

1. Crea un Contenuto di Valore.

E’ il consiglio numero uno, quello su cui tutti i migliori blogger concordano. Il tuo blog potrà essere stellare sotto ogni altro punto di vista, ma se il contenuto non è di valore certamente non andrai lontano.

Ciò che scrivi è meritevole di essere letto da migliaia di persone? Proponi contenuti dal valore aggiunto ed è il meglio che riesci a offire ai tuoi lettori?

Molti dei blogger di maggior successo raccontano che quando si siedono a scrivere un post, immaginano che davanti a loro ci sia una vastissima platea di persone, i lettori del loro blog. Immaginano di parlare direttamente a migliaia di persone. E danno il meglio di loro stessi per tirare fuori un contenuto che sia in grado di trasmettere qualità, valore, passione.

I migliori blogger raccontano che anche quando avevano solo poche decine di lettori, scrivevano come se i loro post fossero letti da centinaia di migliaia di persone.

Quando ti concentri sull’offrire un contenuto di valore e dare il meglio di te stesso, i tuoi lettori lo noteranno. I tuoi post verrano linkati, altri tuoi post verranno letti e nuovi visitatori arriveranno sul tuo blog.

I contenuti di valore sono universalmente apprezzati. Spesso richiedono un duro lavoro, ma sono in grado di incrementare significativamente il traffico verso il tuo blog.

Lezione numero uno, dunque: la qualità è fondamentale. Ogni volta che scrivi dai il massimo.

2. Crea un Contenuto Originale.

Cerca di essere innovativo, originale. Se vuoi attrarre visitatori sul tuo blog non ci riuscirai pubblicando contenuti che possono essere già reperiti altrove.

L’originalità ti consente di fidelizzare il tuo pubblico, di far sì che ogni tuo post sia permeato dal tuo stile e dalla tua personalità, di creare un rapporto di fiducia e vicinanza con chi ti segue.

Assolutamente sconsigliato copiare articoli spezzatino presi qua e là nel web: oltre che poco corretta nei confronti degli autori del contenuto originale, la strategia del copia e incolla nel lungo termine è decisamente deleteria in termini di volume di traffico.

3. Contenuto e Tempo.

E’ preferibile creare del contenuto valido sempre nel tempo oppure sarebbe meglio realizzare dei post legati agli eventi specifici che si verificano intorno a noi? Sul punto le star della blogosfera si dividono.

Da un lato c’è chi ritiene che la strategia ottimale sia quella di realizzare dei post in grado di offrire valore aggiunto sia ai lettori di oggi che ai visitatori che leggeranno quella stessa pagina tra dieci o venti anni. Ci si concentra dunque su temi e argomenti universalmente validi, senza tempo.

Dall’altro lato, invece, molti blog di successo hanno costruito la propria fortuna legando i post agli specifici eventi e accadimenti che si verificano nella realtà quotidiana.

Credo quindi che non ci sia una prospettiva giusta o sbagliata sotto questo profilo, entrambe le strategie possono rivelarsi fonte di successo per un blog.

4. Scrivi innanzitutto Per le Persone, Non Per i Computer

Essere un profondo conoscitore delle strategie ottimali per posizionarsi in cima ai risultati dei motori di ricerca può certamente rivelarsi utile. Ma non dovrebbe costituire il fulcro centrale della tua strategia di blogger.

Anche su questo punto, i blogger di maggior successo concordano: nel momento in cui scrivi i tuoi post devi agire con la consapevolezza che dall’altra parte del monitor ci sono delle persone umane, in carne e ossa, che leggeranno le tue frasi con il loro bagaglio di pensieri, emozioni e sentimenti.

Scrivere un post non significa semplicemente trasmettere delle parole da un computer a un altro. Scrivere un post può significare trasmettere emozioni, passioni, entrare in intima connessione con altri esseri umani pronti a recepire il contenuto di ciò che stai scrivendo.

Anche se quando ti siedi al computer a scrivere il tuo post sei da solo in camera, non dimenticare mai che il tuo messaggio sta per raggiungere preziosi e meravigliosi esseri umani, persone che stanno dedicando a te parte del proprio tempo e che soltanto per questo meritano di ricevere il tuo miglior contributo possibile.

I lettori del tuo blog non sono numeri tra le statistiche del tuo blog. Sono persone, prendine cura.

5. Scegli una Nicchia

Uno dei consigli più ricorrenti che vengono proposti dai blogger di successo è quello di individuare una nicchia, un settore o un argomento specifico intorno al quale impostare il proprio blog e scrivere i propri post.

Come individuare questa nicchia, quale argomento scegliere? Semplice: segui la tua passione. Pensa a ciò che ti emoziona, ciò che ti appassiona e ti esalta, pensa ai tuoi interessi e a ciò di cui hai esperienza. E inizia a scriverne.

Non scegliere una determinata nicchia soltanto perché pensi che ti potrà portare visitatori e denaro. Sembra che molti blogger cadano in questo errore per poi rendersi conto solo successivamente che la loro strategia si è rivelata fallimentare.

Prova allora a scegliere un argomento o un tema che ami davvero e inizia a scriverne. Pensa a come puoi rendere questo tema interessante e ricco di appeal per i lettori, non perdere mai di vista l’obiettivo di fornire valore ai tuoi visitatori. La differenza la fa ciò che sei in grado di dare.

6. Perché Vuoi che il Tuo Blog Abbia Tanti Visitatori?

Arriviamo al tema delle motivazioni. Cosa ti spinge a scrivere? Per quale motivo desideri attirare lettori verso il tuo blog?

Anche su questo punto i blogger più celebri in genere concordano: non andrai troppo lontano se la tua motivazione principale per gestire un blog è fare soldi.

Ancora una volta, il tuo blog avrà successo se alla base dei tuoi post c’è una vera, sincera e genuina passione. La passione di comunicare i tuoi sentimenti, di condividere i tuoi interessi e esprimerti in modo autentico e sincero.

Qual è la tua passione? Cosa ti piace comunicare ai tuoi lettori, cosa vuoi condividere con loro? Scopri ciò che ti motiva a scrivere.

Personalmente il mio obiettivo è quello di condividere con voi lettori le mie riflessioni e i miei pensieri sulla nostra vita di ogni giorno, cercando di fornire spunti e suggerimenti utili a ciascuno di voi nel proprio processo di crescita personale.

Non ho la presunzione di fornire soluzioni definitive, ma scrivere su questo tema è per me straordinariamente motivante e ancor di più lo è il pensiero di riuscire ad aiutare qualcuno di voi attraverso le mie parole.

7. Mostrati per Quello che Sei Veramente.

Questo è un punto sul quale personalmente devo lavorare. Mi spiego: un elemento comune che ho individuato tra i blogger più famosi è la stretta relazione tra i loro post e la loro vita privata al punto che è spesso impossibile individuare una rigida linea di demarcazione tra le due sfere.

Io, al contrario, scrivo i miei post su questo blog partendo da spunti che muovono dalla mia vita privata, ma ho la tendenza a riportare sul blog quasi esclusivamente il contenuto finale dell’elaborazione senza fornire troppi dettagli su di me e sulla mia vita, semplicemente perché penso che non siano troppo interessanti o rilevanti per chi legge.

I blogger di maggior successo, invece, non esitano a condividere con i propri lettori il percorso delle proprie esistenze, pubblicando post che raccontano delle proprie vicende personali, anche quando dolorose o profondamente intime.

Proprio in questo, probabilmente, risiede una delle ragioni del loro successo: attraverso la condivisione profonda e sincera delle proprie esperienze personali, riescono ad instaurare con i propri lettori un rapporto intimo e di fiducia, rendendo il blog una via di comunicazione estremamente autentica e genuina.

Tutto ciò contribuisce notevolmente a fidelizzare i propri lettori e, conseguentemente, ad accrescere la popolarità del blog.

Prova allora a mostrarti per ciò che sei, con i tuoi tratti personali unici e autentici, incluse le tue debolezze. Questo eliminerà ogni distanza dal tuo lettore. I benefici in termini di traffico diventeranno allora un positivo effetto collaterale.

8. Scrivi cio che Pensi Tu, Non Cercare di Compiacere il Lettore.

Il coraggio di esprimere le proprie opinioni in modo trasparente. Questo è un altro elemento fondamentale che contribuisce alla popolarità di un blog.

Quando scrivi i tuoi post, non cercare frasi ad effetto che hanno il solo scopo di compiacere il lettore o di rispettare ciò che viene comunemente pensato su un determinato tema.

Scrivi ciò che è vero per te: il blog è un’opportunità straordinaria per essere te stesso e più sarai in grado di esprimere le tue idee e la tua personalità, più il pubblico dei tuoi lettori ti apprezzerà, anche quando avrà opinioni diverse dalle tue.

Esprimi le tue idee, argomentale, difendile, esponiti alle critiche, non scrivere per compiacere chi ti legge.

9. Frequenza e Lunghezza dei Post

Su questo punto le opinioni differiscono.

Da un lato ci sono molti blog di successo che presentano aggiornamenti con una frequenza di due o tre post a settimana, mentre altri blog vengo aggiornati anche più volte nel corso della stessa giornata fino a raggiungere i 20 o più post a settimana.

Anche con riguardo alla lunghezza, non è ravvisabile una strategia comune tra i blog più popolari: alcuni presentano post lunghi ed estremamente elaborati, con l’obiettivo di esprimere compiutamente ciò che si pensa o di fornire un contenuto dettagliato del tema oggetto del post, mentre in altri blog i post sono molto più brevi e articolati in poche frasi incisive.

Non credo quindi che al riguardo vi sia una strategia migliore di un’altra: indipendentemente dalla lunghezza e dalla frequenza dei post, ciò che fa la differenza, ancora una volta, sono i contenuti.

10. Se Dimentichi Tutti i Consigli Precedenti…

…focalizzati semplicemente sull’aiutare il prossimo.

Dai il meglio di te per fornire un contenuto di valore ai tuoi visitatori, qualcosa che possa interessarli, emozionarli, appassionarli.

Esprimi te stesso con fiducia e apertura, apriti al prossimo e poniti l’obiettivo di aiutarlo, nel modo che più ti appassiona. Tutto il resto, traffico, visitatori e lettori, verrà da sé.

Fabio