I pensieri sono molto bizzarri. Lasciano un’impronta sulla mente, buona o cattiva.

Le cose che una persona pensa influenzano la sua personalità. Se qualcuno pensa alla bellezza, se costantemente riflette sulla bellezza, è naturale che questo renderà bella anche la sua personalità.

Se qualcuno pensa a Dio, al divino, e i suoi pensieri ruotano attorno a questo, è naturale che la sua vita diventerà divina. Se qualcuno pensa alla verità, è naturale che la verità diventerà parte di lui.

Pertanto vorrei invitarvi a riflettere sulle cose che sono costantemente presenti nella vostra mente. Gran parte di noi pensa solo al denaro, al sesso o al potere. Fino a quando i pensieri nella vostra mente saranno questi non potrete giungere alla verità.

Purezza di pensiero è ciò che in India chiamiamo verità, bontà e bellezza. I pensieri puri si focalizzano su questi tre stati. Quanto pensate alla verità? Vi chiedete mai cos’è la verità? Esistono momenti in cui riflettete su cosa sia la bellezza? Oppure su cosa sia la bontà?

Se la vostra mente è agitata da pensieri impuri, allora è impura, e non si può raggiungere l’illuminazione con una mente impura. I pensieri impuri vi portano verso l’esterno e i pensieri puri vi portano dentro di voi.

I pensieri impuri scorrono verso l’esterno e verso il basso, quelli puri verso l’interno e verso l’alto. È impossibile pensare alla verità, alla bontà e alla bellezza senza che la propria vita assuma quei colori.

Se pensate continuamente a qualcosa, questo porterà un cambiamento nel vostro comportamento quotidiano.

Stamane qualcuno ha fatto questo commento: “È molto triste che alcune persone non siano ancora arrivate; anche se le ho già sollecitate due volte, sono in ritardo di 10 minuti!”.

Ecco, io avrei parlato in modo diverso. Avrei detto che è bello veder arrivare così tante persone, dopo che sono state sollecitate solo due volte; e avrei detto che sarebbe stato altrettanto bello se i non presenti fossero anch’essi qui con noi.

Questo sarebbe stato l’approccio non violento; nell’altro approccio c’era invece violenza.

Voglio dirvi questo: se vi soffermate a pensare per un attimo, e se create alcuni accorgimenti per purificare i vostri pensieri, piano piano scoprirete dei cambiamenti anche nelle azioni più insignificanti.

Persino il vostro linguaggio diventerà non violento, i vostri movimenti diventeranno non violenti. I vostri pensieri modificheranno tutta la vostra vita.

Qualunque cosa pensiate ha un effetto sulla vostra vita, perché i vostri pensieri hanno un potere immenso.

Quindi molto dipende da ciò che pensate la maggior parte del tempo. Se pensate sempre al denaro e tentate di meditare, vi state muovendo in due direzioni opposte.

Se i vostri pensieri sono puri, noterete immensi cambiamenti persino nei vostri gesti più semplici. La vita non è fatta di grandi gesta, ma di piccole cose. Come vi alzate, come parlate, cosa dite, molto dipende da questo. E la fonte principale da cui derivano tutte queste azioni è la mente.

  • Osho