Spesso molte persone avvertono l’esigenza di imprimere una spinta decisa al proprio processo di crescita personale, ma finiscono poi per ritrovarsi in una condizione di stallo perché, pur individuando diverse aree di miglioramento, non sanno da dove cominciare.

Libri, DVD, seminari, articoli: la montagna di informazioni, input e spunti che provengono dall’esterno finiscono per sopraffare anche le persone più determinate.

Da dove iniziare allora il tuo processo di crescita personale?

Anche se al riguardo non esiste una soluzione universale e non c’è una risposta giusta o sbagliata, possono tuttavia essere individuati una serie di metodi validi ed efficaci. Prova a trovare quello più adatto alla tua personalità.

Inizia dai Tuoi Punti Deboli

Una delle strategie più efficaci e funzionali per dare avvio o imprimere slancio al tuo processo di crescita personale è iniziare da quella che ritieni essere la tua area personale più debole, quella con i più ampi margini di miglioramento. Si può trattare della tua situazione finanziaria, delle tue relazioni, del tuo lavoro, della tua condizione fisica o di qualsiasi altra area della tua vita che ritieni abbia maggiore bisogno delle altre di essere migliorata o perfezionata.

Prova dunque ad individuare i tuoi punti deboli e concentra su di essi i tuoi sforzi. Spesso la tentazione è quella di optare per le soluzioni più semplici e dedicarci a migliorare quelle aree rispetto alle quali ci sentiamo già abbastanza forti, solo per non dover compiere uno sforzo maggiore e affrontare con impegno e determinazione le nostre aree più deboli.

Continua invece a focalizzare i tuoi sforzi sulla tua principale area di miglioramento fino a quando non sarà più il tuo punto debole primario. Questo metodo produce risultati estremamente significativi quando viene seguito con costanza, anche se spesso è necessario del tempo proprio perché si tratta di perfezionare la tua area di miglioramento che richiede gli sforzi maggiori.

Personalmente questo tipo di strategia mi ha aiutato prima a perdere peso, poi a migliorare la mia condizione finanziaria e infine a rinsaldare i rapporti con alcuni amici. Ogni volta concentrandomi sulla mia area più debole fino a quando non avessi ottenuto risultati significativi. La chiave è la pazienza e la determinazione.

Comincia dal Tuo Fisico

Se non riesci ad individuare una specifica area di miglioramento perché ritieni che siano tutte allo stesso livello, è allora consigliabile iniziare dal tuo fisico. Migliorare la tua alimentazione, smettere di fumare e dedicarti con maggiore intensità all’esercizio fisico produrrà in tempi brevi risultati positivi in ciascun ambito della tua vita: questo perché avrai ogni giorno a disposizione più energia da dedicare alle tue relazioni, al tuo lavoro, al tuo sviluppo spirituale e a ogni altra area della tua esistenza.

Una buona condizione fisica comporta maggiore forza, migliore lucidità mentale, buon umore ed è in grado di espandere i suoi effetti benefici ad ogni ambito della tua esistenza. Tenerti in forma, infatti, ti aiuterà a rimanere in salute e ad allontare le malattie. Ti aiuterà a sviluppare l’autodisciplina e la capacità di fissare e raggiungere obiettivi. Ti aiuterà a stabilizzare le tue emozioni e ti trasmetterà un intenso senso di benessere.

Molte persone che sono riuscite nell’intento di imprimere una svolta positiva e radicale nelle proprie vite hanno spesso iniziato proprio dal miglioramento della loro condizione fisica.

Un vantaggio ulteriore connesso alla cura del benessere fisico è dato dalla facile misurabilità dei risultati (peso, velocità, tempo, forza, ecc.) con la conseguenza che ogni miglioramento delle prestazioni avrà nell’immediato un effetto motivazionale significativo.

Usa il Tuo Intuito

I primi due metodi illustrati sono piuttosto logici, tuttavia i più intuitivi tra voi possono certamente provare a fare affidamento sul proprio istinto. Il nostro subconscio, infatti, sa perfettamente dove si annidano le nostre carenze e quali sono le nostre principali aree di miglioramento. Il passo fondamentale di questo processo è quello di condurre tali conoscenze ad un livello di consapevolezza conscia ed è qui viene in aiuto il nostro istinto.

Non è consigliabile iniziare con questo approccio se sei una persona molto scettica, semplicemente perché non funzionerà. Le risposte intuitive, infatti, raramente sono in grado di soddisfare l’esigenza di razionalità e di evidenza proprie dei più scettici. Il tuo intuito ti mostrerà la via, ma non ti condurrà per mano lungo il sentiero. Ma se hai la fiducia e la risolutezza di seguire la tua saggezza istintiva, il tuo intuito potrà schiuderti infinite opportunità.

L’intuito è un’abilità che richiede tempo e allenamento per uno sviluppo compiuto. Inizia allora a cimentare il tuo intuito con decisioni a basso rischio per poi avvalertene in modo graduale in situazioni sempre più rilevanti pian piano che acquisisci maggiore fiducia.

Affronta le Tue Paure

Individua la tua paura principale. Quella sarà l’area in cui indirizzare i tuoi sforzi di crescita e sviluppo.

Affrontare e superare la paura più grande non è certo impresa agevole, ma se miri ad ottenere in modo piuttosto rapido dei risultati significativi, questo allora è il metodo più valido.

L’aspetto fondamentale da tenere a mente in proposito è che per superare le tue paure non hai alcuna necessità di intraprendere azioni drastiche. Il coraggio è fondamentalmente un’abilità mentale che può essere appresa e coltivata e che, in quanto tale, richiede determinazione e costanza per essere assimilata ed entrare a far parte del tuo bagaglio personale.

Il vero segreto per superare la paura ed acquisire coraggio è farlo con determinazione e costanza, ma allo stesso tempo con gradualità, senza lanciarsi in disperati salti nel buio. Con gradualità, allenando il tuo coraggio a piccoli passi, ma con impegno e perseveranza. Ti renderai presto conto come ogni piccolo successo contribuirà a infonderti fiducia per affrontare con ancora maggiore entusiasmo il passo successivo.

Calma e Pazienza!

La crescita personale è un processo che si snoda lungo tutta la nostra vita, dunque cerca di non concepirlo nella tua mente in termini di giorni, settimane o mesi. Ogni piccolo passo è una componente fondamentale del processo, il fattore determinante è la costanza, la perseveranza nella quotidianità. Non scoraggiarti di fronte ai piccoli fallimenti, questi non sono altro che le pietre miliari del tuo sviluppo. Sii paziente con te stesso.