“Quando cammini, cammina. Quando mangi, mangia.”

– Proverbio Zen

Ecco di seguito 6 consigli per seguire un’alimentazione sana ispirata dagli insegnamenti dei monaci zen:

1. Mangia con consapevolezza.

Quando mangi, mangia.

Non fare null’altro.

Mantieni consapevolezza e presenza.

Rimani presente mentre osservi il cibo, ne cogli il profumo, lo porti alla bocca e inizi a masticare.

Fai del mangiare una celebrazione, un’occasione di introspezione, un’esperienza spirituale.

2. Mangia lentamente.

Nessuna fretta.

Dedica al tuo pasto tutto il tempo necessario, senza pensare ad altro.

Mastica con calma, assapora ogni singolo momento.

Non portare alla bocca altro cibo fin quando non hai deglutito quello che stai masticando.

Fai di ogni pasto una poesia di pace, una canzone armoniosa, un piccolo capolavoro da ammirare in tranquillità.

3. Mangia in silenzio.

L’ospite d’onore dei tuoi pasti è il cibo.

Dedicagli tutta la tua attenzione.

Lascia che il silenzio e la calma rendano l’atto del mangiare un momento di meditazione.

Lascia fuori i pensieri, le chiacchiere ed entra dentro te stesso.

Fai di ogni tuo pasto un’occasione di introspezione e riflessione.

4. Medita prima di mangiare.

Prima di ogni pasto, prenditi del tempo per te stesso.

In silenzio, chiudi gli occhi, focalizzati sul tuo respiro e osserva i pensieri che attraversano la tua mente.

Senza intervenire, senza giudizio.

Questo ti aiuterà ad avvicinarti al pasto in uno stato calmo e rilassato, di gratitudine e armonia.

Dedicarti al cibo in uno stato di meditazione agevolerà anche il processo di digestione.

5. Mangia leggero.

Prediligi verdure fresche.

Tutto il resto consumalo con moderazione ed evita tutto ciò che possa porti in una condizione di pesantezza.

Poniti l’obiettivo di terminare ogni pasto con una sensazione di leggerezza.

6. Prenditi cura dei tuoi pasti.

Ogni volta che ne hai la possibilità, cucina personalmente i tuoi pasti.

Occupati di apparecchiare la tavola e di tenerla in ordine.

Prima di iniziare il pasto, lava accuratamente e riponi tutti gli utensili  che hai utilizzato per cucinare.

Terminato il pasto, occupati di pulire e rimettere tutto in ordine.