La felicità è uno stato d’animo.

Le persone veramente felici sanno mantenere una mentalità positiva anche durante la burrasca dei momenti più difficili. Queste persone sanno essere ottimiste attraverso una forte coerenza con i propri valori.

Sono individui gentili, attenti e rispettosi di tutti, in modo indiscriminato. Osservandoli, è facile cogliere quanta fiducia ripongano in se stessi e come siano a proprio agio in ogni situazione.

Ciò che contribuisce a mantenerli positivi e solari è anche e soprattutto il fatto che ci sono cose delle quali non si preoccupano minimamente. Ecco quali:

1. Non si preoccupano di accumulare beni materiali.

Certo, possedere auto di lusso, una bella casa e un mucchio di denaro in banca è qualcosa che fa gola a molti. Ma queste cose, per quanto questa considerazione appaia scontata, non garantiscono la felicità e il successo. Le persone veramente felici sono più interessate a utilizzare le proprie risorse per aggiungere valore nella vita propria e in quella degli altri e a vivere una vita serena e in linea con le proprie passioni e le proprie attitudini. Se il denaro viene, sono felici. Se il denaro non viene, sono ugualmente felici.

2. Non si preoccupano di avere qualcosa in cambio.

A ciascuno di noi fa piacere ricevere un complimento inatteso o un premio insperato. Tuttavia, mentre alcuni desiderano despiratamente lodi e ricompense, le persone veramente felici si danno da fare per aiutare gli altri senza aspettarsi nulla in cambio. Per le persone veramente felici, la ricompensa è sapere che hanno aggiunto valore e arricchito la vita di qualcun altro.

Fuga dalla paura. Ansia, preoccupazione e il Dio del riposo

3. Non si preoccupano di conformarsi alle aspettative degli altri.

Molte persone sono costantemente sotto pressione per soddisfare le aspettative della società, che si rivela spesso stressante e opprimente. Il lavoro che svolgiamo e le persone che frequentiamo sono spesso risultato del condizionamento delle attese dettate dalla società. Le persone veramente felici non si preoccupano di conformarsi alle aspettative e agli standard della società. Sono semplicemente se stesse e fanno ciò che nel loro cuore sentono essere la cosa giusta. Ascoltando il proprio intuito e seguendo il proprio cuore, queste persone sono in grado di creare profonda soddisfazione e felicità.

4. Non si preoccupano dei pregiudizi della gente.

Alcune persone nutrono profondi pregiudizi culturali, sociali e religiosi verso tutto ciò che e’ diverso da ciò che pensano. Le persone veramente felici, al contrario, non si preoccupano per nulla di tutto questo. Trattano tutti allo stesso modo, senza discriminazioni basate su sesso, razza, religione, età, orientamento sessuale o status socio-economico. Le persone veramente persone felici ti valutano per quello che sei e per quello che fai, senza pregiudizi o preconcetti.

5. Non si preoccupano di ottenere l’approvazione degli altri.

Le persone felici non sono interessate al giudizio che hai su di loro perché hanno già stima di se stesse, senza avvertire il bisogno di ottenere il consenso o l’approvazione altrui. Ascoltano e tengono in considerazione ciò che gli altri hanno da dire, ma non cercano la convalida di nessuno. Sanno perfettamente che se si vive per l’approvazione degli altri, si corre il rischio di essere uccisi da un rifiuto. Le persone veramente felici semplicemente fanno ciò che deve essere fatto e non si lasciano scoraggiare dagli oppositori.

Vinci L’Ansia e Torna a Vivere: Liberati dalla Prigione della Paura Una Volta per Tutte

6. Non si preoccupano di avere sempre ragione.

Alle persone veramente felici non importa di commettere degli sbagli a volte. Dopo tutto, nessuno sa tutto e nessuno ha tutte le risposte della vita. E’ accettando di sbagliare che si mantengono le porte aperte per imparare ciò che è giusto. Le persone veramente felici ascoltano e applicano le idee che ritengono valide anche quando inizialmente la pensavano in modo diverso, perché sono consapevoli che la vera crescita si accompagna al cambiamento e alla duttilità.

7. Non si preoccupano di lamentarsi.

Le lamentele sono il frutto di una vita nella quale si pensa che per essere felici manchi sempre qualcosa. Le persone davvero felici mettono al bando lagne e lamentele perché sanno trovare la loro felicità in ciò che già hanno. Sanno cosa significhi essere contenti con ciò che si è e con ciò che si ha. E a loro non importa nulla di coloro a cui piace giocare il ruolo della vittima, perché li considerano soltanto un tormento per lo spirito.

8. Non si preoccupano di cercare vendette.

Infine, se vuoi condurre un’esistenza davvero felice, non puoi permetterti di cercare attivamente vendetta contro un’altra persona. Le persone veramente felici lasciano la vendetta nelle mani del destino. Fanno pace con il problema e cercano invece in modo attivo dei modi efficaci per far un uso più produttivo della loro rabbia e della loro energia negativa.