Uno degli errori più comuni di coloro che operano nel campo della salute e del benessere fisico è, a mio giudizio, quello di approcciare il tema del “rimettersi in forma”da un punto di vista quasi esclusivamente fisico: “solleva questi pesi, allunga questi muscoli, corri a questo ritmo, mangia meno carboidrati, bevi più acqua e ci vediamo tra quattro settimane”.

Se il problema dell’obesità potessere essere risolto semplicemente fornendo corrette informazioni e indicazioni, sarebbe pressoché impossibile vedere intorno a noi persone fuori forma, proprio perché viviamo in un contesto sociale in cui si viene continuamente bombardati da informazioni di ogni tipo in tema di diete e di esercizio fisico.

In ogni campo, dire ad una persona cosa fare e come farla non è un grosso problema: la vera sfida è riuscire a fare in modo che quella persona efffettivamente faccia quella cosa e continui a farla con costanza.

Come molti altri aspetti della nostra persona, la nostra forma fisica individuale dipende in primo luogo dal nostro approccio mentale e solo in secondo luogo da come muoviamo il nostro corpo o seguiamo un certo regime alimentare.

Conduci la tua testa là dove vuoi che vada, il corpo seguirà.

Ecco allora alcuni consigli per iniziare a rimetterti in forma subito, cominciando dalla testa:

1. Non rimandare.
Smetti di aspettare il momento giusto; “Da settembre inizierò ad andare in palestra, dopo le feste mi metterò a dieta, quando i bambini inizieranno la scuola andrò a correre”. La verità è che il momento giusto non arriverà mai. Inizia subito, fanne una tua priorità.

2. Rimettiti in forma per sempre, non per una singola occasione.
Molte persone si preoccupano di mettersi in forma in vista dell’estate, di un compleanno, di un matrimonio o un altro significativo evento sociale. Ci impegniamo per raggiungere quell’obiettivo, spesso non riuscendoci, per poi tornare immediatamente dopo ad una forma fisica non propriamente soddisfacente. Prova allora a prenderti cura del tuo corpo in un’ottica a lungo termine, non prodigarti in faticosi sforzi solamente in vista di singoli eventi per poi ricominciare tutto daccapo qualche settimana o mese più tardi, con ancora maggiore fatica. Fanne un impegno costante.

3. Non iniziare qualcosa che non puoi o non vuoi mettere in pratica.
Ogni giorno numerose persone iniziano programmi o allenamenti che non seguiranno mai con rigore e costanza. Prendiamo decisioni e facciamo a noi stessi delle promesse che non riusciremo a mantenere. Ci iscriviamo in palestra o in piscina e poi non ci andiamo quasi mai. Iniziamo ad andare a correre ma dopo una settimana smettiamo. Cominciamo una dieta ma poco dopo la interrompiamo. Prova allora ad iniziare subito, ma gradualmente. Stabilisci degli obiettivi e degli impegni realistici e poi fai di tutto per rispettarli. Prenditi il tempo necessario per progredire e migliorare, non pensare di poter raggiungere in pochi giorni i risultati desiderati.

4. Non cercare scuse.
Se vuoi trovare un motivo per non rimetterti in forma, lo troverai agevolmente.
“Non ho tempo, ho problemi alla schiena, non ho i soldi, è una questione genetica…”, e cosi via. Cerca di non mentire a te stesso, se davvero vuoi rimetterti in forma puoi riuscirci, devi solamente cercare di farne una tua priorità, adottare un atteggiamento positivo ed impegnarti con costanza.

5. Non cercare la pillola magica.
Per la maggior parte di noi, la semplice verità del rimettersi in forma è un pò di sudore, un pizzico di sforzo, qualche doloretto agli inizi e un pò di rinunce a tavola. Prima lo comprendiamo e lo accettiamo e prima arriveremo dove vogliamo arrivare. Cerca la soluzione più efficace, non quella apparentemente più semplice.

6. La motivazione è temporanea.
Per molti di noi, la motivazione è uno stato emozionale, una sensazione che emerge e scompare in maniera ciclica. Non possiamo mai farvi eccessivo affidamento perché non ci accompagnerà in ogni istante. La motivazione è una spinta efficacissima quando è presente, ma quando ti senti scarico e demotivato, prova lo stesso a non mollare. Metterti in forma è principalmente una questione di costanza e determinazione. Se non ti senti motivato forse non amerai allenarti quel giorno, ma ne amerai i risultati.

Se vuoi scrivermi: vivizen[at]vivizen.com